Un doppio racconto per uno scambio casa inusuale "Where are we now, where are we now?..."  Lasciamo che la voce di David Bowie, l'anglo-berlinese si spanda per questo ampio salone in cui ci troviamo grazie ad uno scambio casa, non simultaneo, organizzato nei giorni di capodanno, nella capitale tedesca.E' tutto…

Torino: “Pensieri e desideri delle donne del mondo”

Scritto il 27 Novembre 2017
Continuano a Torino gli eventi legati alla Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne. Domani, Alma teatro presenta i monologhi “Pensieri e desideri delle donne del mondo”. Nell’ambito del progetto AMORE E VIOLENZA, all’occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne,  Alma teatro, la compagnia torinese di teatro interculturale, …

Torino: Inzia Mondi Lontani Mondi Vicini 2017/2018

Scritto il 29 Ottobre 2017
Mondi Lontani Mondi Vicini Rassegna Cinematografica In collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema e con le scuole dei CPIA 1 e 2, l’Unitre (Università delle Tre Età), l’Asai, il Cinecircolo l’Incontro, Fieri Edizione 2017/2018 Scarica la locandina della manifestazione   DESTINATARI Docenti e classi di scuole medie superiori, CPIA,…

Una lettera per non creare una Tor Sapienza torinese

Scritto il 15 Dicembre 2014
Lo scorso 18 novembre sull’onda dei fatti romani di Tor Sapienza, la destra torinese nelle persone di Maurizio Marrone, Paola Ambrogio (Fratelli di Italia), Fabrizio Ricca, Roberto Carbonero (LegaNord), Andrea Tronzano (Forza Italia) e Ferdinando Berthier (Torino Libera), si è presentata senza alcun preavviso negli stabili occupati dell’Ex Moi (palazzine…

Milano: Incontro interculturale con la Letteratura

Scritto il 08 Gennaio 2018
Sabato 13 gennaio 2018, L’ Associazione Interculturale La Tenda in collaborazione con la Casa delle associazioni della Municipalità 9 di Milano, organizza un  Incontro con due scrittori della letteratura nascente:  Duška Kovačević e Yousef Wakkas. L’associazione la Tenda si occupa da anni di letteratura “della migrazione”, promuovendo tra altre cose,…

Scambio casa e cambio lente

Scritto il 29 Dicembre 2017
homeexchange.com, il sito che ti mette in relazione con altre persone, altri paesi, altre case.Cinque sono i must dello scambio casa: viaggiare con un budget preciso e stare comodi, una modalità di fare vacanza differente dagli hotel e dalle case in affitto, la propria “Casa dolce Casa” diventa un passaporto…

GLOB MUMMY...L'Italia un paese per donne?

Scritto il 21 Gennaio 2016
di Gabriella Mancini Quattro donne, quattro storie, quattro voci. Un piccolo coro che si unisce alla grande realtà statistica italiana. Siamo il peggior paese in Europa in tema di occupazione: solo il 65% delle donne senza figli lavora, segue un 60,6% di quelle con un figlio, il 54,8% con due…

"Tra barbarie e Rivoluzione", Kara Günes in Italia

Scritto il 24 Ottobre 2014
Kara Günes è uno dei gruppi più apprezzati e conosciuti della scena underground e radicale di Istanbul e della Turchia. Il repertorio raccolto e affinato in anni di viaggi nella Turchia rurale viene a fondersi con elementi cosmopoliti creando quella miscela inconfondibile del gruppo. I musicisti che si riconoscono nel progetto…

Algeria. Capodanno berbero, tra speranze e paure

Scritto il 12 Gennaio 2018
di Karim Metref. (pubblicato su “il manifesto” del 12/01/2018) Il 12 gennaio, nei Paesi del Maghreb è Yennayer, il primo giorno dell’anno amazigh (berbero). Come in molte culture, Yennayer è per i nordafricani di cultura amazigh la principale festività dell’anno. In Algeria quest’anno, per la prima volta, la ricorrenza è…
La società odierna è intrappolata in una dinamica di crescenti sfruttamento e disuguaglianza, con l’incapacità della maggior parte delle organizzazioni politiche e civili a svolgere il loro ruolo nel garantire e difendere i diritti dei cittadini di godere dei diritti fondamentali, ossia: istruzione, salute, lavoro e alloggio.Attualmente il Marocco conosce…

Aiutiamoli a casa loro

Scritto il 21 Gennaio 2016
Immaginario post (neo) coloniale della dipendenza africana. Comunicazione data alla conferenza dell’AATI (American Association of Teachers of Italian) a Siena il 25/06/2015. Riso amaro per l’Africa Il 5 dicembre 1992, sulla spiaggia di Mogadiscio, l’allora ministro francese della salute, Bernard Kouchner, si fa riprendere dalle telecamere delle Tv di mezzo…

Nuovi arresti in Turchia

Scritto il 16 Dicembre 2014
Si tratta di un’operazione che si è svolta in 13 città ed ha coinvolto in totale 31 persone. L’accusa è stata quella di aver tentato di rovesciare il sistema democratico della Repubblica di Turchia creando prove ritenute false dal sistema giuridico e, soprattutto, effettuando intercettazioni telefoniche illegali. Nel mirino: giornalisti,…

Father and son: un film che vale la pena vedere

Scritto il 18 Aprile 2014
Nonostante, nella fila accanto, un distinto signore di una certa età non la smettesse di sbadigliare vistosamente ( mi son chiesta perchè non abbia abbandonato la sala), Father and son è assolutamente una di quelle pellicole che ti resta impressa e che si presta a commenti e interpretazioni. La scoperta…

La poesia…sotto il pelo dell’acqua

Scritto il 14 Marzo 2014
SOTTO IL CIELO DI LAMPEDUSA. Annegati da respingimento Antologia poetica, Edizioni Rayuela, gennaio 2014, Euro 15,00 «Mettersi è il verbo di chi deve andare allo sbaraglio di un’emigrazione: mettersi nel viaggio. È carovana, pista nel deserto, in mani di mercanti di persone. Sono i peggiori: di qualunque altra mercanzia avrebbero…

Donne e invisibilità: Rajo…ciascuno ha la sua stella.

Scritto il 26 Febbraio 2014
Dal momento che ho due bambini piccoli e nessun nonno (o nonna) come tata, per correre a teatro e vedere Rajo ho dovuto sudare il giusto. Chi, come me, non nuota nelle possibilità delle tate a disposizione, sa che concedersi una serata fuori dalla famiglia non è così semplice e…

L’image manquante della Cambogia

Scritto il 16 Dicembre 2013
“Per molti anni ho cercato l'immagine mancante: una foto scattata tra il 1975 e il 1979 dai Khmer Rossi quando governavano la Cambogia... Di per sé, ovviamente, un’immagine non può testimoniare un omicidio di massa, ma ci dà modo di riflettere, ci spinge a pensare, a ricordare la Storia. L’ho…