Murat Cinar

Subscribe to this RSS feed
Murat Cinar E' uno dei figli di Constantino (l'Imperatore, non il tronista!). Come tutti quelli degli anni '80 anche lui ha assistito all'assassinio della radio, alla crescita e l'evoluzione della fotografia e del video. E' riuscito a mescolare queste sue due passioni sia con lo studio che con il lavoro. Filma, fotografa e scrive di immigrazione, ambiente e diritti civili di quelli che non si definiscono facilmente eterosessuali.

Nuovi arresti in Turchia

Scritto il 16 Dicembre 2014
Si tratta di un’operazione che si è svolta in 13 città ed ha coinvolto in totale 31 persone. L’accusa è stata quella di aver tentato di rovesciare il sistema democratico della Repubblica di Turchia creando prove ritenute false dal sistema giuridico e, soprattutto, effettuando intercettazioni telefoniche illegali. Nel mirino: giornalisti,…
Leggi tutto...
Via libera a larga maggioranza del Parlamento turco alla mozione del governo che apre all’invio di truppe in Iraq e Siria per fronteggiare lo stato islamico e “ogni formazione terrorista”. Questo significa anche un maggior coinvolgimento di Ankara nelle operazioni della coalizione internazionale guidata dagli Usa. “Una lotta efficace contro…
Leggi tutto...
Mr. Altaf: Better Die One Time Than Die Every Day!Una video-intervista breve che cerca di illustrare le condizioni attuali dei rifugiati in Cipro. Realizzata dal giovane fotografo e video-maker libero professionista Belal Duofesh residente in Cipro, laureato presso l'Università di Nicosia.La descrizione ufficiale sul cale Youtube dice così: "Signor Altaf…
Leggi tutto...

Arabia Saudita, donne al volante

Scritto il 30 Ottobre 2013
L'Arabia Saudita è l'unico Paese nel mondo ad aver posto un divieto alla guida degli autoveicoli per le donne. Dal 1990, in diverse occasioni, le donne hanno cercato di protestare ed opporsi a questo divieto e spesso, queste rimostranze, si sono concluse con arresti. Ad oggi sono state raccolte 17…
Leggi tutto...
Il 12 Aprile 2013 era la festa di compleanno della rivista universitaria Toranj, ideata e realizzata interamente da un gruppo di studenti universitari iraniani. Lo stesso giorno, Toranj ha raggiunto il suo cinquantesimo numero. Un progetto senza sponsor e senza una casa editrice o un'agenzia di comunicazione. In occasione di…
Leggi tutto...

Il poeta Viorel Boldiş a Torino

Scritto il 05 Marzo 2013
Sabato 16 febbraio, alle 18.30: Gocce di scrittura presenta Viorel Boldis: "La poesia è un ponte tra le cose che si vedono, il materiale, e le cose che soltanto si intuiscono, l'astratto e la fantasia. Il poeta non fa altro che sedersi in mezzo a quel ponte e meravigliarsi". Tra un reading accompagnato da una chitarra di sottofondo e una chiacchiera a ruota libera insieme a Karim Metref, presso i Bagni Pubblici di Via Agliè di Torino
Leggi tutto...

Lingua turca: Türkçe

Scritto il 20 Febbraio 2013
Nome della lingua: Türkçe veya Türkiye TürkçesiParlato in: Türkiye, Almanya, Bulgaristan, Makedonya, Kuzey Kıbrıs, Yunanistan, Azerbaycan, Kosova, Romanya, Irak, İran, KKTC[, Bosna Hersek, Lübnan, Macaristan, Sırbistan, Suriye, Bulgaristan, Ürdün, ABD, Almanya, Avustralya, Avusturya, Belçika, Birleşik Krallık, Danimarka, Fransa, Hollanda, İsveç, İsviçre, Kanada, Lihtenştayn, Norveç, Suudi Arabistan, Ahıska Türklerinin yaşadığı ülkeler:…
Leggi tutto...
Per parlare di ciò che è successo a Saluzzo abbiamo preferito aspettare un po’ di tempo per avere idee chiare. Ora, purtroppo, non ci resta che riportare la triste realtà di un atteggiamento di rifiuto e dello sfruttamento che nascono da circostanze che non conoscono la solidarietà e ricche di…
Leggi tutto...
Nasce nel 1957 a Malatya e muore per un attacco cardiaco il 16 Novembre del 2000, a Parigi, in esilio. Ahmet Kaya continua ancora oggi a detenere il record delle vendite per il proprio album, venduto in 2.800.000 copie e ritirato per decisione del giudice. Un cantautore rivoluzionario e censurato,…
Leggi tutto...